20 Nov 2015

Missione Incoming Brasile
Gli Speciali di Video Calabria
Lunedì 23 e Martedì 24

Missione Incoming Brasile, gli Speciali di Video Calabria: Lunedì 23 Novembre alle 21.00 ed in replica Martedì 24 Novembre alle 8.00 ed alle 15.15 su Video Calabria canale 13; Martedì 24 Novembre alle 21.00 con replica Mercoledì 25 Novembre alle 13.30 ed alle 23.30 su Capriccio Tv canale 197 – MISSIONE INCOMING BRASILE Forse non c’è un paese al mondo che richiami e ricordi l’Italia come il Brasile. E non per caso: siamo entrambi paesi del sole, del mare, del saper vivere, delle passioni fortissime per il calcio e per la musica. Il resto lo hanno fatto le comuni origini latine e gli enormi flussi dell’emigrazione, tanto che in Brasile si trova la più vasta comunità italiana all’estero (30 milioni di oriundi su una popolazione di circa 200 milioni di persone). Il Brasile è il penultimo Paese i cui rappresentanti di ristorazione e grande distribuzione sono giunti in Calabria nell’ambito di “Expo in Calabria”, il progetto di UnionCamere e Regione Calabria per favorire la promozione dei nostri prodotti agroalimentari. In streaming anche su: www.videocalabria.tv – www.videocalabria.it

0
20 Nov 2015

Il Camorrista
I Film di Video Calabria
Stasera alle 22.10

Il Camorrista: Questa sera alle 22.10 –  Un gangster-movie del  1986 diretto da Giuseppe Tornatore, liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Giuseppe Marrazzo. Con Ben Gazzara nel ruolo de ‘O Professore ‘e Vesuviano e Leo Gullotta nel ruolo del Commissario Iervolino. In streaming anche su: www.videocalabria.tv – www.videocalabria.it  Un boss camorrista fa visita ad alcuni contadini e prende con sé un bambino, al quale mette una pistola nei pantaloni. I due vanno ad una fiera di paese, dove, nonostante la presenza della polizia, il bambino passa senza problemi. Superati i controlli, l’uomo prende la pistola ed uccide una persona, per poi riporre la pistola da dove l’aveva presa. Il bambino poi torna a casa. Anni dopo, il bambino, ormai adulto, in macchina con la sorella Rosaria e l’amico Ciro Parrella, si ferma per un problema davanti ad un bar. Un ragazzo tocca il sedere alla sorella del protagonista, il quale, arrabbiato, lo uccide sbattendogli la testa sul cofano dell’automobile. L’uomo, che di lì a poco sarà conosciuto come ‘O Professore ‘e Vesuviano[2], viene arrestato. In prigione il Professore fa subito amicizia con i carcerati, e ritrova una sua vecchia conoscenza, Alfredo Canale. Decide di diventare il capo dei carcerati a causa dell’arroganza di Don Antonio “Malacarne”,

0