oggi in tv

Paulo Roberto Cotechiño
Centravanti di sfondamento
Questa sera alle 21.00

Paulo Roberto Cotechiño, centavanti di sfondamento: questa sera alle 21.00 in onda su Video Calabria canale 13 – In streaming anche sul nostro sito internet: www.videocalabria.tv – www.videocalabria.it


Toscana, 1980. Paolo Roberto Cotechiño è un calciatore italo-brasiliano regionale del Napoli, come centravanti di sfondamento, che non brilla in campionato a causa della saudade; la società partenopea decide di fare arrivare la bella fidanzata dal Brasile e di affiancargli un sosia uguale a lui, uno strambo idraulico/detective, per tutelarlo dall’ira dei tifosi ed evitare che altri uomini insidino la sua bella. Si avvicina la partita Inter-Napoli ed una contessa spagnola sulla sedia a rotelle, in realtà mafiosa, scommette una grossa cifra sulla vittoria dei nerazzurri.

Per aumentare le probabilità di vittoria, cerca prima di insidiare la fidanzata del calciatore tramite Mandingo, il suo maggiordomo, poi di uccidere il calciatore, ma i rischi li corre il sosia. Il sosia subirà anche le “Brigate Pecorine” di sequestro sarde arrivate a Roma, agricoltori-strozzini ribelli alla loro vita. L’anonima sequestri sarda rapirà il calciatore e l’idraulico, rapito prima anche lui, giocherà invece la partita segnando e vincendo in modo casuale, anche grazie ad uno iettatore-cavaliere tifoso napoletano ed onorevole; entrambi ne usciranno indenni, poiché le Brigate Pecorine diventano ricche nella scommessa.

L’idraulico, scacciato dal calciatore che pensava stesse mettendo veramente gli occhi sulla fidanzata, infine tornerà a Roma con lo zio detective, che rischia anche lui di essere ucciso dalla contessa nella scommessa, la quale ora pensa di averlo ucciso; i due sfruttano un passaggio sul pullman di una squadra di calcio femminile, e l’idraulico ritornerà come sosia per sostituire la donna centravanti titolare di calcio uguale a lui, grazie alla parrucca che utilizzava per imitare Cotechiño.