17 Nov 2015

Sapere di Cipolla
Gli Speciali di Video Calabria

Progetto “Sapere di Cipolla”, realizzato da Regione Calabria e Unioncamere Calabria nell’ambito di EXPO e Territori in collaborazione con il MIBACT, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per la Calabria e i Comuni di Pizzo, Ricàdi, Tropea e Vibo Valentia. Il progetto “Sapere di Cipolla” ha promosso a livello internazionale, la conoscenza la qualità e l’autenticità della I.G.P. Cipolla Rossa di Tropea Calabria. Un “prodotto territoriale” con una lunga storia da raccontare, tra sapori e saperi antichi, attraverso azioni strategiche mirate alla valorizzazione integrata del territorio, della filiera produttiva e del patrimonio culturale. Tra convegni, incontri, conferenze, show cooking e azioni di promozione specifica che hanno portato alla ribalta internazionale questo prodotto della nostra Terra.

0
14 Nov 2015

Il tifoso, l’arbitro e il calciatore
Con Pippo Franco e Alvaro Vitali
Oggi alle 21.00

Il tifoso, l’arbitro e il calciatore: Oggi alle 21.00 – Per il ciclo “Commedia all’italiana”, questa settimana in onda sulla nostra emittente un film del 1983 diretto da Pier Francesco Pingitore; con Pippo Franco e Alvaro Vitali. Alvaro Presutti, di professione usciere, è un arbitro noto per la propria inflessibilità e la rigidità con cui dirige gli incontri, incassando stoicamente gli insulti del pubblico e sedando le proteste dei calciatori con metodi violenti (testate). Ben diversa è la sua vita privata, dove viene continuamente vessato dal capo ufficio, dai colleghi e dalla suocera. Di ritorno da un incontro appena diretto, Presutti riceve un pacco anonimo che, tramite una videocassetta e una cartolina, sembra dimostrare l’esistenza di una relazione tra sua moglie e il centravanti della Juventus Walter Grass. Per vendicarsi Presutti, sfruttando gli intrallazzi che il collega Sposito ha nella Federazione, si fa assegnare la direzione della partita tra i bianconeri e la Fiorentina, durante la quale si vendica del giocatore prendendo decisioni sfavorevoli nei suoi confronti (gli annulla quattro reti, non gli assegna un rigore e lo espelle per delle presunte percosse) e fingendo di essere stato aggredito al termine dell’incontro. Ricoverato all’ospedale per un sospetto trauma cranico, Presutti riceve la visita

0
14 Nov 2015

Sapere di Cipolla
Gli Speciali di Video Calabria
Domenica 15 Novembre alle 18.00

  Sapere di Cipolla, gli Speciali di Video Calabria: Domenica 15 Novembre alle 18.00 e Lunedì 16 Novembre alle 22.30;

0
19 Set 2015

Al bar dello sport
Per il ciclo "Commedia all'italiana"
Questa sera ore 21.00

  Al bar dello sport, questa sera in onda alle 21.00 su Video Calabria canale 13 o in diretta streaming sul nostro sito internet – Per il ciclo “Commedia all’italiana”, questa settimana vi proponiamo un film del 1983 con protagonisti Lino Banfi e Jerry Calà. Torino. Lino, uno squattrinato immigrato pugliese che si atteggia come l’avvocato Agnelli, è ospite poco gradito della sorella e del cognato. Frequenta assiduamente il Bar dello sport, assieme ad altri immigrati meridionali, dove lavora la fidanzata Rossana. Grazie all’intuizione (il “2” in Juventus – Catania) di un muto detto “Parola”, giocatore incallito e pieno di debiti, il quale perse la parola dopo una grossa perdita a poker, riesce a fare un tredici al Totocalcio da 1 miliardo e 300 milioni di Lire. Lino, lasciato dalla fidanzata che non sa che è lui il vincitore che tutti cercano, braccato dagli amici che vorrebbero regali e da un boss mafioso che pretende 130 milioni di Lire di interessi, fugge con Parola verso la Costa Azzurra, alla ricerca del divertimento, nascondendo il denaro nella ruota di scorta della macchina; tuttavia, fermandosi a Sanremo, Parola si lascia tentare dal gioco e perde tutti i soldi di Lino al casinò. Ma la fortuna è

0