16 Gen 2016

Amori, letti e tradimenti
Per il ciclo "Commedia all'italiana"
Stasera alle 21.00

Amori, letti e tradimenti: questa sera alle 21.00 in onda su Video Calabria canale 13 e in streaming su: www.videocalabria.tv Roma. Mordacchia, un industriale lombardo interessato a un fondo agricolo, è ostacolato nei suoi interessi dalla cocciutaggine di Baldo, un contadino che è anche il proprietario del suddetto terreno e che non intende cederlo per nessuna ragione. L’industriale, cerca di entrare nella psicologia di Baldo, cercando con lui una trattativa, in quanto deciso a non darsi per vinto e infine Mordacchia arriva a un compromesso: Baldo ha il permesso di venire a vivere nella residenza benestante di Mordacchia in cambio della cessione della sua proprietà. Mordacchia però inconsapevole di quanto gli sta per accadere, è all’oscuro del fatto che Baldo, una volta entrato nella vita e nella casa dell’industriale, avrà anche trattamenti di favore in cambio di incontri sessuali con Greta e Paola, rispettivamente moglie e figlia di Mordacchia. La confidenza delle due donne darà a Baldo anche lo spunto per mettere Mordacchia definitivamente in un ruolo da non poter più nuocere nei suoi riguardi, grazie alla vincita di una giocata a carte. Il film si conclude con il risultato che un terreno acquistato, è costato a Mordacchia l’intrusione di

0
23 Dic 2015

Si è spento Elio Riga Pioniere dell'emittenza locale in Italia

Se n’è andato ch’era ancora notte, nel sonno. Elio Riga, 77 anni, è spirato stamattina, nella sua casa di Crotone, in piazza Pitagora, in quel palazzo che da oltre 40 anni era il cuore della sua vita e dei suoi interessi d’imprenditore. Vi aveva fondato uno dei primissimi, grandi centri commerciali di abbigliamento del sud Italia, e poi, soprattutto, aveva messo le antenne di Radio Video Calabria 99, la banda della modulazione di frequenza sulla quale trasmetteva la sua radio privata, e che è poi stata la ragione sociale anche della televisione, ovvero dell’emittente televisiva la cui fondazione ha rappresentato una svolta, sia nella sua vita che nella storia delle tv private calabresi. la televisione nacque nel 1978, cominciò ad affermarsi un paio di anni più tardi e decollò nel 1982, quando iniziò a prendere forma quel sistema di syndacation che ha imposto le tv commerciali a livello nazionale. video calabria, alleggerita dal nome radio, si legò ad italia uno, il network appena fondato dall’editore Edilio Rusconi il cui marchio ed i cui programmi erano diffusi in tutt’Italia da venti emittenti, una per ciascuna regione, con la milanese antenna nord a fare da capofila. Il network poi passò al gruppo costituito

0
23 Dic 2015

Si è spento Elio Riga Pioniere dell'emittenza locale in Italia

Se n’è andato ch’era ancora notte, nel sonno. Elio Riga, 77 anni, è spirato stamattina, nella sua casa di Crotone, in piazza Pitagora, in quel palazzo che da oltre 40 anni era il cuore della sua vita e dei suoi interessi d’imprenditore. Vi aveva fondato uno dei primissimi, grandi centri commerciali di abbigliamento del sud Italia, e poi, soprattutto, aveva messo le antenne di Radio Video Calabria 99, la banda della modulazione di frequenza sulla quale trasmetteva la sua radio privata, e che è poi stata la ragione sociale anche della televisione, ovvero dell’emittente televisiva la cui fondazione ha rappresentato una svolta, sia nella sua vita che nella storia delle tv private calabresi. la televisione nacque nel 1978, cominciò ad affermarsi un paio di anni più tardi e decollò nel 1982, quando iniziò a prendere forma quel sistema di syndacation che ha imposto le tv commerciali a livello nazionale. video calabria, alleggerita dal nome radio, si legò ad italia uno, il network appena fondato dall’editore Edilio Rusconi il cui marchio ed i cui programmi erano diffusi in tutt’Italia da venti emittenti, una per ciascuna regione, con la milanese antenna nord a fare da capofila. Il network poi passò al gruppo costituito

0
06 Ott 2015

Giornata nera per l’ariete
Per il ciclo "Grandi Visioni"
Stasera alle 21.00

  GIORNATA NERA PER L’ARIETE: in onda stasera alle 21.00 su Video Calabria canale 13, e in streaming su: www.videocalabria.tv Ciclo “Grandi Visioni”: questo martedì sera è dedicato agli amanti del giallo-thriller. Andrea Bild, giornalista tutto d’un pezzo e dedito all’alcool, indaga su due fatti criminosi: l’aggressione subita da un giovane insegnante, il professor John Lubbock, e l’assassinio di una donna inferma, Sofia Binni, moglie di un medico. Visto che le sue ricerche danno fastidio a quest’ultimo, azionista del giornale, Andrea viene sollevato dall’incarico: ma decide di continuare comunque le sue indagini. La seconda vittima del misterioso omicida è Traversi, redattore-capo di Bild. Mentre la polizia comincia a sospettare di lui, il giornalista riceve una telefonata da Isabelle Lancia che gli promette interessanti informazioni. Quando va dalla donna, Andrea la trova però già morta, assassinata. Svanita anche questa traccia, Bild finisce per trovarsi in seri guai con la polizia; tanto da venir fermato, quando a venire uccisa dall’ignoto criminale è una prostituta con cui ha avuto a che fare nel corso delle indagini. Avendo convinto il commissario a lasciargli ventiquattr’ore di tempo, Andrea riesce, dopo aver scoperto alcune coincidenze tra i vari delitti, a smascherare il vero assassino e a impedirgli di commettere

0