giggi il bullo
21 Nov 2015

GIGGI IL BULLO
Con Alvaro Vitali
Stasera alle 21.00

GIGGI IL BULLO: Stasera alle 21.00 –  Giggi il bullo è un film del 1982 diretto da Marino Girolami, ispirato dalla celebre macchietta “Giggi er Bullo” di Ettore Petrolini. Nel film Alvaro Vitali è un giovane sbruffone romano incline a cacciarsi nei guai. Giggi vive con la madre a Roma nel rione Trastevere. Cerca di fare il duro ma si caccia solo nei guai, coinvolgendo anche i suoi amici; finisce al fresco, si finge protettore di una prostituta veneta, si spaccia per gigolò e si scontra con due becchini. Alla fine il suo riscatto arriva quando vince con l’amica Raffaella una gara di ballo, dove riesce anche a malmenare il rivale Peppe. Alla fine rimangono tutti amici mangiando la pizza offerta da Giggi, che vende la coppa vinta durante la gara di ballo.

0
19 Nov 2015

Roma InConTra
Un programma ideato e condotto da Enrico Cisnetto
Ogni Mercoledì alle 23.30

Roma InConTra : ogni mercoledì alle 23.30 in onda su Video Calabria canale 13 o in streaming sul nostro sito internet.   Il consueto appuntamento nel salotto di Palazzo Santa Chiara in Roma con il format ideato e condotto da Enrico Cisnetto

0
un amore impossibile
12 Ott 2015

UN AMORE IMPOSSIBILE
Penultima puntata
Alle ore 20.00

In onda su Video Calabria la nuova Telenovelas “Un amore impossibile”: una storia di amore e di mafia, ambientata all’inizio del Novecento. La storia di Renzo e Lucia, un voluto richiamo al romanzo di “I Promessi Sposi” di Manzoni, inizia a Palermo ma, in un susseguirsi di emozioni e traversie, i protagonisti si ritroveranno in Argentina…. Palermo 1910. In casa di Don Carmine Nicosia, un capomafia, nasce una bambina, Lucia. Negli stessi giorni nasce anche un altro bambino, Renzo, che però viene strappato ai genitori, in seguito uccisi. L’assassino è Ettore Vanzini, mafioso legato a Don Carmine, che alleva Renzo come suo figlio. Lucia ormai cresciuta, è promessa sposa al conte Nicola Scotti di Velletra, ma Renzo la convince ad imbarcarsi su una nave diretta in America. A quanto pare però qualcuno è venuto a conoscenza del piano. E’ proprio Don Carmine, che manda i suoi sicari per riportare Lucia a casa, così costretta a sposare Nicola. Intanto Lucia aspetta un figlio da Renzo, e Nicola che nel frattempo si era innamorato di lei davvero, fa da padre al piccolo Michele. Tutti credono che Renzo sia morto suicida sulla nave; in realtà è vivo ed è sposato con Angela, anche

0
LE QUATTRO PIUME
04 Set 2015

LE QUATTRO PIUME
Esclusiva Video Calabria
Questa sera alle 21.00

    LE QUATTRO PIUME, Questa sera alle 21.00 – Video Calabria propone in ESCLUSIVA, la sesta versione cinematografica dell’omonimo romanzo di Alfred Edward Woodley Mason del 1902.  Il Film è diretto da Shekhar Kapur, con Heath Ledger e Kate Hudson. -1884, Harry Faversham è un ammirato cadetto dell’esercito britannico, prossimo alle nozze con Ethne, con un brillante futuro davanti, quando la sua vita va in pezzi per la notizia che in Sudan è in corso una rivolta a cui il suo reggimento è chiamato a rispondere. Entrato nell’esercito senza alcuna vocazione, solo per compiacere le aspettative del padre generale, Harry non vuole affrontare la guerra e rassegna le dimissioni. Viene ripudiato dal padre e riceve da tre amici commilitoni e dalla fidanzata quattro piume bianche, simbolo di codardia e disonore. Solo il suo miglior amico, Jack Durrance, per quanto non possa comprendere la sua drastica scelta, non rinnega la profonda amicizia. Una volta compreso che è stato un errore farsi sopraffare dalla paura e abbandonare gli amici, Harry raggiunge a sua volta il fronte dove, camuffato da arabo, tenta di aiutarli a suo modo. In questa sua guerra clandestina è affiancato dal misterioso indigeno Abou Fatma, che l’ha salvato dalla morte nel deserto.

0
26 Ago 2015

Gian Burrasca
Con Alvaro Vitali
Oggi alle 12.00

GIAN BURRASCA, Oggi alle 12.00 –  Video Calabria propone un un film del 1982, diretto da Pier Francesco Pingitore ed interpretato dal caratterista comico romano Alvaro Vitali, sul canovaccio del racconto di Vamba sul popolare bambino irrequieto di inizio Novecento. Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca, è un ragazzo perennemente incline alla burla. Le sue bravate si fanno notare al punto che, dopo aver manomesso la sua pagella per far vedere i “progressi” a suo padre, viene sospeso da scuola per tre settimane. Giannino decide quindi di andare in campagna, dalla zia Bettina, ma anche qui ne combina di tutti i colori e torna a Roma accompagnato dal padre che dopo altre bravate del figlio decide di mandarlo in collegio. Qui, oltre a farsi subito nemico il direttore, conosce altri cinque ragazzi che entrano a far parte di una sorta di società segreta messa in piedi da Gian Burrasca. Anche qui però Giannino dura poco: dopo l’ennesimo scherzo ai danni del direttore, viene espulso. Ormai esasperato dai continui scherzi organizzati da suo figlio, il commendator Stoppani si decide infine a farlo rinchiudere in un luogo sicuro e davvero adatto a lui: lo zoo, nella gabbia delle scimmie.

0
25 Ago 2015

Il Laureato
Con Dustin Hoffman
Oggi alle 12.00

  Su Video Calabria oggi uno dei migliori cento film della storia del cinema statunitense: “Il Laureato”, con Dustin Hoffman. Alle 12.00, su Video Calabria tv canale 13 o in diretta streaming sul nostro sito internet.   Il laureato (The Graduate) è un film del 1967 diretto da Mike Nichols, basato sul romanzo omonimo di Charles Webb.Benjamin Braddock, giovane di ricca famiglia, torna a casa a Pasadena dopo aver terminato il college e qui viene organizzata per lui una festa con tutti gli amici dei suoi genitori. Tra questi c’è la signora Robinson, moglie del socio di suo padre, la quale con la scusa di farsi riaccompagnare riesce a portarlo a casa sua e qui, dopo essersi spogliata di fronte a Benjamin, con grande imbarazzo del giovane, gli dice chiaramente che per lui sarà sempre disponibile.Successivamente torna a casa il marito, che non sospetta nulla e che inizia a parlare a Ben della figlia Elaine. Dopo qualche giorno Ben chiama la signora Robinson e si incontrano in un hotel dove poi continueranno a vedersi regolarmente. Parlando con la signora Robinson, Ben scopre che ormai il rapporto tra lei e il marito non esiste più, dormono infatti in camere separate e

0
21 Ago 2015

Vieni avanti cretino
Con Lino Banfi
Oggi alle 12.00

  Vieni avanti cretino – Oggi alle 12.00 su Video Calabria, canale 13 del digitale terrestre o in diretta streaming sul nostro sito internet. Per il ciclo “Commedia all’italiana”, Video Calabria questa settimana propone un film del 1982 diretto da Luciano Salce e interpretato da Lino Banfi. Lino Banfi tiene un monologo in un camerino ricavato in una stanza da bagno, circondato da altri più lussuosi destinati ad alcune star di Hollywood citate in apertura (John Travolta, Bo Derek e Marlon Brando), che però non si presenteranno.Roma, primi anni Ottanta. Pasquale Baudaffi è un detenuto appena uscito dal carcere romano di Regina Coeli; ad accoglierlo troverà il cugino Gaetano, che tenterà in varie occasioni di aiutarlo ad un percorso di reinserimento onesto nella società; egli proporrà svariate attività lavorative giacché impiegato presso un ufficio di collocamento e quindi a conoscenza di lavori con impiego immediato.Da questa premessa partono una serie di scene; in primo luogo c’è la visita presso un appena costituito studio dentistico, che però Pasquale crede essere ancora la casa d’appuntamenti che era in precedenza, da lui frequentata prima di essere arrestato. La scena è costellata di doppi sensi tra il protagonista, l’assistente del dentista e un ingegnere con seri problemi

0
zolle
10 Lug 2015

ZOLLE
Tredicesima puntata
Sabato 11 e Domenica 12 Luglio

ZOLLE, in onda il giovedì alle 15.45, il sabato alle 17.30 e la domenica alle 12.20 su Video Calabria canale 13; il venerdì  e il sabato alle 8.30 – 13.30 – 23.30 su Capriccio, canale 197 del digitale dedicato interamente a cibo e territorio.

0
02 Lug 2015

L’insegnante al mare con tutta la classe
Con Lino Banfi e Alvaro Vitali
Questa sera ore 22.45

L’insegnante al mare con tutta la classe, questa sera in onda su Video Calabria, canale 13 del digitale terrestre – e in diretta streaming  E’ un film della commedia erotica all’italiana del 1980 diretto dal regista Michele Massimo Tarantini. Il commendatore Ercole Cubetti dopo aver regalato al figlio Mario una lussuosa automobile per la sua promozione scopre, con enorme rammarico che il figlio lo ha ingannato e, anziché essere stato promosso, è stato rimandato in francese. Ritirata l’automobile al figlio si trasferisce nel suo hotel, in una località marina vicino a Roma. Qui viene raggiunto dal figlio, dai compagni di classe del ragazzo, dalla moglie Enrichetta e dal cognato Paolo, preside della scuola frequentata da Mario. Enrichetta, preoccupata per i modi rozzi del commendatore, cerca in tutti i modi di nascondere i modi cafoni del marito. Ben presto alla comitiva si aggiunge Lisa Colombi, professoressa di francese procacciata dal preside Paolo per poter dare ripetizioni a Mario. Lisa è una donna molto affascinante e porta il sobbuglio nell’albergo, soprattutto perché Ercole è molto invaghito di lei. Intanto fra rocambolesche disavventure, il commendatore Cubetti è ossessionato da una serie di falsi in bilancio che alla fine della storia lo porteranno alla reclusione.

0
brogliaccio d'amore
24 Giu 2015

Brogliaccio d’amore
Per il ciclo "Grandi Visioni"
Martedi 30 Giugno ore 21.00

Per il ciclo “Grandi Visioni”, Video Calabria propone in esclusiva un film italiano del 1976, per la regia di Decio Silla; con Enrico Maria Salerno, Senta Berger, Paolo Carlini, Marisa Valenti. Colto da un’improvvisa crisi d’identi tà, Giacomo, maturo ingegnere scapolo e capo di un’importante impresa di progettazione edilizia, pianta tutto – amica, lavoro, città – per scrivere un romanzo, una sorta di auto-confessione per capire se stesso. Cercherà di riuscirci spingendosi al Sud su una roulotte assieme con Roberta, ex prostituta, ex entraîneuse, hostess, adesso, a disposizione degli uomini d’affari. Per potersi rivelare a se stesso, infatti, Giacomo ha bisogno di confrontarsi con una donna del tutto estranea al suo ambiente: una donnaccia. Roberta, che strada facendo diventa la vera protagonista del romanzo, gli appare invece del tutto diversa da come se l’era immaginata rimuginando sul suo passato: se ne innamora, ed è ricambiato. Commette, però, l’errore di farle leggere quel che ha scritto su di lei: giudizi sprezzanti, oltraggiosi….

0