16 Gen 2016

Amori, letti e tradimenti
Per il ciclo "Commedia all'italiana"
Stasera alle 21.00

Amori, letti e tradimenti: questa sera alle 21.00 in onda su Video Calabria canale 13 e in streaming su: www.videocalabria.tv Roma. Mordacchia, un industriale lombardo interessato a un fondo agricolo, è ostacolato nei suoi interessi dalla cocciutaggine di Baldo, un contadino che è anche il proprietario del suddetto terreno e che non intende cederlo per nessuna ragione. L’industriale, cerca di entrare nella psicologia di Baldo, cercando con lui una trattativa, in quanto deciso a non darsi per vinto e infine Mordacchia arriva a un compromesso: Baldo ha il permesso di venire a vivere nella residenza benestante di Mordacchia in cambio della cessione della sua proprietà. Mordacchia però inconsapevole di quanto gli sta per accadere, è all’oscuro del fatto che Baldo, una volta entrato nella vita e nella casa dell’industriale, avrà anche trattamenti di favore in cambio di incontri sessuali con Greta e Paola, rispettivamente moglie e figlia di Mordacchia. La confidenza delle due donne darà a Baldo anche lo spunto per mettere Mordacchia definitivamente in un ruolo da non poter più nuocere nei suoi riguardi, grazie alla vincita di una giocata a carte. Il film si conclude con il risultato che un terreno acquistato, è costato a Mordacchia l’intrusione di

0
09 Gen 2016

Rino & Giulio
Speciale "Ci vediamo domani"
Le migliori gag della settimana

Rino & Giulio, Speciale “Ci Vediamo Domani” – Le migliori gag della settimana!   

0
23 Dic 2015

Si è spento Elio Riga Pioniere dell'emittenza locale in Italia

Se n’è andato ch’era ancora notte, nel sonno. Elio Riga, 77 anni, è spirato stamattina, nella sua casa di Crotone, in piazza Pitagora, in quel palazzo che da oltre 40 anni era il cuore della sua vita e dei suoi interessi d’imprenditore. Vi aveva fondato uno dei primissimi, grandi centri commerciali di abbigliamento del sud Italia, e poi, soprattutto, aveva messo le antenne di Radio Video Calabria 99, la banda della modulazione di frequenza sulla quale trasmetteva la sua radio privata, e che è poi stata la ragione sociale anche della televisione, ovvero dell’emittente televisiva la cui fondazione ha rappresentato una svolta, sia nella sua vita che nella storia delle tv private calabresi. la televisione nacque nel 1978, cominciò ad affermarsi un paio di anni più tardi e decollò nel 1982, quando iniziò a prendere forma quel sistema di syndacation che ha imposto le tv commerciali a livello nazionale. video calabria, alleggerita dal nome radio, si legò ad italia uno, il network appena fondato dall’editore Edilio Rusconi il cui marchio ed i cui programmi erano diffusi in tutt’Italia da venti emittenti, una per ciascuna regione, con la milanese antenna nord a fare da capofila. Il network poi passò al gruppo costituito

0
23 Dic 2015

Si è spento Elio Riga Pioniere dell'emittenza locale in Italia

Se n’è andato ch’era ancora notte, nel sonno. Elio Riga, 77 anni, è spirato stamattina, nella sua casa di Crotone, in piazza Pitagora, in quel palazzo che da oltre 40 anni era il cuore della sua vita e dei suoi interessi d’imprenditore. Vi aveva fondato uno dei primissimi, grandi centri commerciali di abbigliamento del sud Italia, e poi, soprattutto, aveva messo le antenne di Radio Video Calabria 99, la banda della modulazione di frequenza sulla quale trasmetteva la sua radio privata, e che è poi stata la ragione sociale anche della televisione, ovvero dell’emittente televisiva la cui fondazione ha rappresentato una svolta, sia nella sua vita che nella storia delle tv private calabresi. la televisione nacque nel 1978, cominciò ad affermarsi un paio di anni più tardi e decollò nel 1982, quando iniziò a prendere forma quel sistema di syndacation che ha imposto le tv commerciali a livello nazionale. video calabria, alleggerita dal nome radio, si legò ad italia uno, il network appena fondato dall’editore Edilio Rusconi il cui marchio ed i cui programmi erano diffusi in tutt’Italia da venti emittenti, una per ciascuna regione, con la milanese antenna nord a fare da capofila. Il network poi passò al gruppo costituito

0
19 Dic 2015

Paulo Roberto Cotechiño
Centravanti di sfondamento
Questa sera alle 21.00

Paulo Roberto Cotechiño, centavanti di sfondamento: questa sera alle 21.00 in onda su Video Calabria canale 13 – In streaming anche sul nostro sito internet: www.videocalabria.tv – www.videocalabria.it Toscana, 1980. Paolo Roberto Cotechiño è un calciatore italo-brasiliano regionale del Napoli, come centravanti di sfondamento, che non brilla in campionato a causa della saudade; la società partenopea decide di fare arrivare la bella fidanzata dal Brasile e di affiancargli un sosia uguale a lui, uno strambo idraulico/detective, per tutelarlo dall’ira dei tifosi ed evitare che altri uomini insidino la sua bella. Si avvicina la partita Inter-Napoli ed una contessa spagnola sulla sedia a rotelle, in realtà mafiosa, scommette una grossa cifra sulla vittoria dei nerazzurri. Per aumentare le probabilità di vittoria, cerca prima di insidiare la fidanzata del calciatore tramite Mandingo, il suo maggiordomo, poi di uccidere il calciatore, ma i rischi li corre il sosia. Il sosia subirà anche le “Brigate Pecorine” di sequestro sarde arrivate a Roma, agricoltori-strozzini ribelli alla loro vita. L’anonima sequestri sarda rapirà il calciatore e l’idraulico, rapito prima anche lui, giocherà invece la partita segnando e vincendo in modo casuale, anche grazie ad uno iettatore-cavaliere tifoso napoletano ed onorevole; entrambi ne usciranno indenni, poiché le

0