25 Ago 2015

Il Laureato
Con Dustin Hoffman
Oggi alle 12.00

  Su Video Calabria oggi uno dei migliori cento film della storia del cinema statunitense: “Il Laureato”, con Dustin Hoffman. Alle 12.00, su Video Calabria tv canale 13 o in diretta streaming sul nostro sito internet.   Il laureato (The Graduate) è un film del 1967 diretto da Mike Nichols, basato sul romanzo omonimo di Charles Webb.Benjamin Braddock, giovane di ricca famiglia, torna a casa a Pasadena dopo aver terminato il college e qui viene organizzata per lui una festa con tutti gli amici dei suoi genitori. Tra questi c’è la signora Robinson, moglie del socio di suo padre, la quale con la scusa di farsi riaccompagnare riesce a portarlo a casa sua e qui, dopo essersi spogliata di fronte a Benjamin, con grande imbarazzo del giovane, gli dice chiaramente che per lui sarà sempre disponibile.Successivamente torna a casa il marito, che non sospetta nulla e che inizia a parlare a Ben della figlia Elaine. Dopo qualche giorno Ben chiama la signora Robinson e si incontrano in un hotel dove poi continueranno a vedersi regolarmente. Parlando con la signora Robinson, Ben scopre che ormai il rapporto tra lei e il marito non esiste più, dormono infatti in camere separate e

0
si ma vogliamo un maschio
24 Ago 2015

Sì, ma vogliamo un maschio
Con Leo Gullotta e Alessandro Gassman
Oggi alle 12.00

  Sì, ma vogliamo un maschio – Oggi in onda alle 12.00, su Video Calabria, canale 13 del digitale terrestre – Un film diretto dal regista Giuliano Biagetti e uscito nel 1994; con Leo Gullotta e Alessandro Gassman. La storia è raccontata da “Nasoraro”, un vecchio contadino, e tratta del matrimonio d’amore tra Sandrino e Speranza. I giovani coniugi desiderano avere tanti figli tra cui almeno un maschio, che però nascerà solamente dopo quattro sorelline. In streaming anche su: www.videocalabria.tv – www.videocalabria.it – live.videocalabria.tv    

0
21 Ago 2015

Vieni avanti cretino
Con Lino Banfi
Oggi alle 12.00

  Vieni avanti cretino – Oggi alle 12.00 su Video Calabria, canale 13 del digitale terrestre o in diretta streaming sul nostro sito internet. Per il ciclo “Commedia all’italiana”, Video Calabria questa settimana propone un film del 1982 diretto da Luciano Salce e interpretato da Lino Banfi. Lino Banfi tiene un monologo in un camerino ricavato in una stanza da bagno, circondato da altri più lussuosi destinati ad alcune star di Hollywood citate in apertura (John Travolta, Bo Derek e Marlon Brando), che però non si presenteranno.Roma, primi anni Ottanta. Pasquale Baudaffi è un detenuto appena uscito dal carcere romano di Regina Coeli; ad accoglierlo troverà il cugino Gaetano, che tenterà in varie occasioni di aiutarlo ad un percorso di reinserimento onesto nella società; egli proporrà svariate attività lavorative giacché impiegato presso un ufficio di collocamento e quindi a conoscenza di lavori con impiego immediato.Da questa premessa partono una serie di scene; in primo luogo c’è la visita presso un appena costituito studio dentistico, che però Pasquale crede essere ancora la casa d’appuntamenti che era in precedenza, da lui frequentata prima di essere arrestato. La scena è costellata di doppi sensi tra il protagonista, l’assistente del dentista e un ingegnere con seri problemi

0
brogliaccio d'amore
24 Giu 2015

Brogliaccio d’amore
Per il ciclo "Grandi Visioni"
Martedi 30 Giugno ore 21.00

Per il ciclo “Grandi Visioni”, Video Calabria propone in esclusiva un film italiano del 1976, per la regia di Decio Silla; con Enrico Maria Salerno, Senta Berger, Paolo Carlini, Marisa Valenti. Colto da un’improvvisa crisi d’identi tà, Giacomo, maturo ingegnere scapolo e capo di un’importante impresa di progettazione edilizia, pianta tutto – amica, lavoro, città – per scrivere un romanzo, una sorta di auto-confessione per capire se stesso. Cercherà di riuscirci spingendosi al Sud su una roulotte assieme con Roberta, ex prostituta, ex entraîneuse, hostess, adesso, a disposizione degli uomini d’affari. Per potersi rivelare a se stesso, infatti, Giacomo ha bisogno di confrontarsi con una donna del tutto estranea al suo ambiente: una donnaccia. Roberta, che strada facendo diventa la vera protagonista del romanzo, gli appare invece del tutto diversa da come se l’era immaginata rimuginando sul suo passato: se ne innamora, ed è ricambiato. Commette, però, l’errore di farle leggere quel che ha scritto su di lei: giudizi sprezzanti, oltraggiosi….

0
la piccola principessa
15 Giu 2015

La piccola principessa
Per il ciclo "Grandi Visioni"
Questa sera ore 21.00

  La piccola principessa è un film del 1995 diretto dal regista Alfonso Cuaròn, ispirato all’omonimo romanzo per ragazzi scritto da Frances Hodgson Burnett e remake del film di Walter Lang La piccola principessa del 1939 con Shirley Temple. Narra la storia della piccola Sara Crewe che frequenta un collegio esclusivo e che alla morte del padre è costretta a entrare a servizio come sguattera per mantenersi.   Sarah Crewe è una ragazzina intelligente e fantasiosa che, orfana di madre, ha vissuto tutta la vita in India, insieme al ricco padre, ufficiale dell’esercito inglese. Siamo nel 1914 e il padre deve partire per combattere al fronte ed è costretto quindi a lasciare la figlia a New York nel collegio femminile retto dalla perfida Miss Minchin fino al suo ritorno. A Sarah nel collegio viene riservato un trattamento privilegiato, sia per l’estrema ricchezza del padre, sia per poter consolidare il buon nome dell’istituzione. Fin dall’inizio Sarah dimostra di essere gentile e generosa con tutti, non badando affatto al rango sociale: tenterà quindi di instaurare un rapporto di amicizia anche con Becky, la giovane servetta del collegio, alla quale farà subito un regalo. La ragazzina dimostra anche un’eccellente attitudine scolastica e soprattutto una

0